Panna cotta con sciroppo al caffé espresso


Panna cotta con sciroppo al caffé espresso
Panna cotta con sciroppo al caffé espresso
La panna cotta é probabilmente tra i dolci piú semplici da preparare e puó essere presentata in diversi modi. L'unica cosa a cui fare attenzione é la quantitá di colla di pesce da utilizzare che renderá la panna piú o meno solida. In questa ricetta facciamo anche lo sciroppo all'espresso che si abbina perfettamente alla gusto della panna.

Prep Time: 45 minutes

Yield: 12 Pezzi

Ingredients:
  • 500 ml. di caffé espresso
  • 500 gr. di zucchero di canna
  • 1 L. di panna da cucina 38%
  • 4 fogli di colla di pesce
  • 30 gr. di zucchero vanigliato
  • 2 cl. di liquore strega o sambuca
Instructions:
Per lo sciroppo</p> <p>In un pentolino, portate ad ebollizione il caffé e abbassate la fiamma.<br /> Aggiungete un po' alla volta lo zucchero mescolando di tanto in tanto.<br /> Fate cuocere per circa 45 minuti o fino a quando il caffé non comincerá ad addensarsi continuando a mescolare.<br /> Verso la fine dovrete mescolare piú frequentemente. Se il caffé comincerá a fare della schiuma, abbassate ulteriormente la fiamma e appoggiate un mestolo di legno sul pentolino per evitare che fuoriesca.<br /> Potete controllare la consistenza dello sciroppo aiutandovi con un mestolo. Ricordate comunque che raffreddandosi lo sciroppo sará ancora piú denso.<br /> Lasciate raffreddare e filtrate aiutandovi con un panno.<br /> Per la panna<br /> Mentre preparate lo sciroppo potete cominciare con la panna cotta. Versate in una pentola capiente la panna e cominciate a cuocere a fuoco medio.<br /> Quando la panna comincerá a scaldarsi aggiungete lo zucchero vanigliato, il liquore e la colla di pesce.<br /> Mescolate con cura assicurandovi che tutti gli ingredienti siano sciolti completamente.<br /> Appena la panna comincerá a bollire spegnete la fiamma, mescolate per un altro minuto e lasciate intiepidire per circa 5 minuti.<br /> Mettete la panna cotta negli stampini e lasciate raffreddare in frigorifero per almeno quattro ore.<br /> Al momento di servire, se la panna fatica ad uscire, intingete leggermente gli stampini in acqua bollente e aiutatevi con la lama di un coltello per staccarla dai bordi.<br /> Rovesciate la panna sul piatto da portata e decorate con lo sciroppo.<br /> NOTA: La combinazione della panna grassa al 38% e 4 fogli di colla di pesce indurisce la panna al punto giusto, lasciandola comunque morbida e delicata. Se utilizzate una panna meno grassa dovrete aumentare il numero di fogli di colla di pesce.

Tempo totale: 45 min.


La panna cotta é probabilmente tra i dolci piú semplici da preparare e puó essere presentata in diversi modi. L’unica cosa a cui fare attenzione é la quantitá di colla di pesce da utilizzare che renderá la panna piú o meno solida. In questa ricetta facciamo anche lo sciroppo all’espresso che si abbina perfettamente alla gusto della panna.


 

Ingredienti – 12 Pezzi

Per lo sciroppo

  • 500ml. di caffé espresso
  • 500 gr. di zucchero di canna

Per la panna cotta

  • 1 L. di panna da cucina 38%
  • 4 fogli di colla di pesce
  • 30 gr. di zucchero vanigliato
  • 2 cl. di liquore strega o sambuca

 

 

Procedimento

Per lo sciroppo

  1. In un pentolino, portate ad ebollizione il caffé e abbassate la fiamma.
  2. Aggiungete un po’ alla volta lo zucchero mescolando di tanto in tanto.
  3. Fate cuocere per circa 45 minuti o fino a quando il caffé non comincerá ad addensarsi continuando a mescolare.
  4. Verso la fine dovrete mescolare piú frequentemente. Se il caffé comincerá a fare della schiuma, abbassate ulteriormente la fiamma e appoggiate un mestolo di legno sul pentolino per evitare che fuoriesca.
  5. Potete controllare la consistenza dello sciroppo aiutandovi con un mestolo. Ricordate comunque che raffreddandosi lo sciroppo sará ancora piú denso.
  6. Lasciate raffreddare e filtrate aiutandovi con un panno.

Per la panna

  1. Mentre preparate lo sciroppo potete cominciare con la panna cotta. Versate in una pentola capiente la panna e cominciate a cuocere a fuoco medio.
  2. Quando la panna comincerá a scaldarsi aggiungete lo zucchero vanigliato, il liquore e la colla di pesce.
  3. Mescolate con cura assicurandovi che tutti gli ingredienti siano sciolti completamente.
  4. Appena la panna comincerá a bollire spegnete la fiamma, mescolate per un altro minuto e lasciate intiepidire per circa 5 minuti.
  5. Mettete la panna cotta negli stampini e lasciate raffreddare in frigorifero per almeno quattro ore.
  6. Al momento di servire, se la panna fatica ad uscire, intingete leggermente gli stampini in acqua bollente e aiutatevi con la lama di un coltello per staccarla dai bordi.
  7. Rovesciate la panna sul piatto da portata e decorate con lo sciroppo.

 

NOTA: La combinazione della panna grassa al 38% e 4 fogli di colla di pesce indurisce la panna al punto giusto, lasciandola comunque morbida e delicata. Se utilizzate una panna meno grassa dovrete aumentare il numero di fogli di colla di pesce.

 

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>